Il CNGEI

534706_4140568150001_1961789573_n

Il Corpo Nazionale Giovani Esploratori ed Esploratrici Italiani (CNGEI), che conta circa 12.000 soci, e’ un movimento educativo scout che ha come finalità quella di contribuire alla costruzione di un mondo migliore attraverso l’educazione dei giovani. Il processo educativo è di tipo armonico e complesso, guidato dai principi dello scautismo e del guidismo internazionale.

La sezione di Udine del CNGEI è presente in città dal 1976; riunisce circa 100 soci giovani (dagli 8 ai 19 anni) e trenta soci adulti, variamente impegnati nello svolgimento e nell’organizzazione delle attività.
Lo scopo è quello di formare il buon cittadino: un cittadino in grado di compiere scelte autonome e responsabili, impegnato in prima persona per promuovere la solidarietà, i diritti universali, la pace, la tutela dell’ambiente; un cittadino che percorre un proprio cammino spirituale orientato a dare un senso alla propria vita.

Il CNGEI, nasce nel 1912 e gode dell’Alto Patronato del Presidente della Repubblica. L’attività proposta si rivolge a tutti i giovani senza alcuna distinzione; partendo dai loro bisogni e attraverso una progressiva responsabilizzazione, li educa al rispetto ed all’impegno verso se stessi, gli altri e l’ambiente.

Il CNGEI realizza, attraverso l’opera di volontari, un’azione educativa laica, indipendente da ogni credo religioso e da ideologie politiche, che impegna i giovani al conseguimento ed all’approfondimento delle scelte personali.

Il CNGEI si caratterizza per le sue scelte associative:

Laicità per poter scegliere, per stimolare il cammino personale di crescita di ciascuno, per incentivare il dialogo e l’interiorizzazione dei valori, per educare alla ricerca spirituale;

Coeducazione che implica l’educare insieme ragazze e ragazzi diversi per nazionalità, etnia, religione, in un percorso di conoscenza, confronto, arricchimento di sé;

Democrazia associativa che favorisce nei giovani la costruzione collettiva dei processi decisionali ed educa all’utilizzo efficace dei principali strumenti democratici;

Scelta adulta che considera i soci adulti parte integrante dell’Associazione di cui essi assicurano, volontariamente, il funzionamento: per ogni ruolo è garantita un’adeguata formazione;

Impegno civile, per assumersi responsabilità verso la comunità locale, nazionale e internazionale; ci impegniamo come adulti a operare in azioni di solidarietà, con impegno volontario, in difesa dei diritti, per la promozione della pace e per la tutela e valorizzazione sostenibile dell’ambiente e ad educare i giovani a questi valori.